View Post

Cibo e vino: il funambolico equilibrio

In Itinerari enogastronomici, Prodotti by RaffaeleLascia un commento

Cibo vino, vino e cibo… il caldo dona un’inesorabile acedia. Inutile sforzarsi nel cercare elucubranti eno-psicotici argomenti; tanto vale cavalcare lo scontato, quello che è già stato fatto e quasi quasi mi faccio tentare dal famoso copia e incolla, di cui ci piace tanto tacciare gli scarabocchiatori -come me- del web. E quindi, semplici e rapidi, passiamo al blasonato e …

View Post

Dolcetto di una notte di mezza estate

In Itinerari enogastronomici, Prodotti by RaffaeleLascia un commento

Dolcetto o scherzetto? No, non è Halloween, parliamo di un altro “dolcetto”. Prologo: è probabilmente una sensazione ancestrale quella che mi si ripropone automaticamente, non passando per la corteccia cerebrale, ma partendo direttamente dall’ipotalamo. Non c’è possibilità di elaborarla, non ce la faccio: non riesco a trovare una soluzione di continuità di fronte ad un calice di Dolcetto. Sicuramente in una …

View Post

Stocco di Mammola, piatto povero della grande tradizione calabrese

In Itinerari enogastronomici, Piatti & Ricette by tamara1 Comment

Stocco, un nome poco conosciuto. Mammola, un paese arrampicato sulle montagne della Locride, in una Calabria così stretta che la montagna ha già il sentore salino del mare, in questo caso quello del versante ionico. Palazzi nobiliari, un centro storico medievale, l’impronta religiosa di tante chiese antiche. Ma ciò ha sancito la fama di questo tipico borgo italiano è il …

View Post

Istanbul: viaggio nel cibo da strada

In Itinerari enogastronomici, Piatti & Ricette by tamaraLascia un commento

Ci sono dei viaggi che ti cambiano la vita, Istanbul ti cambia la vita. Viaggi che ti arrivano dentro improvvisamente, quando cerchi una via di fuga da un pensiero così instancabile da diventare asfissiante. Sono quei viaggi su cui fantastichi da sempre, in una evocazione immaginifica con cui sai che la realtà sarà costretta a scontrarsi. Sarà che il Milione …

View Post

Decalogo di difesa personale dal sommelier – spacciatore di vino

In Prodotti by RaffaeleLascia un commento

Si avvicinano con aria austera o con leziosa morganaticità. Compaiono improvvisamente dagli angoli bui della sala, pronti ad inondarvi con fiumi di parole, decisi a servirvi ciò che soltanto apparentemente avete creduto di ordinare! Leggo sempre più spesso di sommelier descritti come terroristi armati di cicuta, o di posti dove scegliere una bottiglia di vino al ristorante è come dover saltare …

View Post

Caciocavallo dei Monti Alburni, tra doline carsiche e grotte di giganti

In Itinerari enogastronomici, Prodotti by tamaraLascia un commento

Il caciocavallo dei Monti Alburni, terra carsica di grotte e valli, alto massiccio montuoso che separa le coste del Cilento dall’entroterra salernitano, propaggine a nord del Parco del Cilento e del Vallo di Adriano, è il prodotto di una terra misteriosa e orgogliosa, in cui i miti e le epopee hanno saldamente ancorato i loro piedi nella Storia, spesso riscrivendola …

View Post

I Campi Flegrei e i vini della terra ardente

In Itinerari enogastronomici, Prodotti, Recensioni by RaffaeleLascia un commento

È il vulcano più temuto d’Europa, le rare ma violentissime eruzioni hanno fatto conseguire ai Campi Flegrei la fama di essere uno dei dieci vulcani più pericolosi al mondo, insieme allo Yellowstone negli Stati Uniti e al Lago Toba in Indonesia. I Campi Flegrei si trovano a Nord ovest di Napoli, un’ immensa caldera costellata da saliscendi di crateri vulcanici …

View Post

Dieta Mediterranea, Patrimonio dell’Unesco

In Prodotti, Recensioni by tamaraLascia un commento

La Dieta Mediterranea è Patrimonio dell’Unesco, annoverata nel 2010 tra i beni immateriali dell’Umanità; un meraviglioso ed equilibrato esempio di contaminazione culturale e naturale tutelata come eccellenza mondiale. Perché non parliamo solo di cibo: la dieta mediterranea è un modello di interazione sociale, fondato sulla condivisione del pasto e delle tradizioni che lo caratterizzano. Un piatto nella dieta mediterranea è …

View Post

“Volcanic Wines”: i vini del Vulcano

In Interviste, Recensioni by Raffaele2 Comments

Volcanic Wines? What are they??? Un’antica saggezza popolare in Tuscia recita: “Quando la montagna del Cimino fa cappa, correte che ecco l’acqua”. Ma quello di cui le antiche saggezze popolari non avevano tenuto conto è quando il Vulcano fa Cappello! Forse non serve sottolinearlo, ma questo è il momento dei vini del Vulcano. Ha fatto da testa di ponte l’Etna, che …

View Post

A Lecce la Puccia sa di olive e pampasciuli

In Itinerari enogastronomici, Piatti & Ricette, Prodotti by tamaraLascia un commento

Puccia = Puglia = Lecce. La prima volta che ho passeggiato per i vicoli di Lecce è stato come vedere il cielo per la prima volta. Di un azzurro così intenso da togliere il fiato, profondo ed impalpabile al tempo stesso. Capace di raccontare di un Mediterraneo che diventa Medioriente. Che parla griko in un’enclave linguistica che rivela un legame …

View Post

Lambrusco: la riscossa di un vino d’autore.

In Itinerari enogastronomici, Prodotti by RaffaeleLascia un commento

E finalmente la riscossa del Lambrusco d’autore. Tempo fa veniva definito la Coca Cola d’uva. Il successo quindi non gli è mai mancato, anche se a dirla con sincerità, non c’è molto onore nell’associare un vino alla nota bevanda scura. Bisogna dire però che il termine di paragone regge per ciò che riguarda le vendite: il Lambrusco, con i suoi 180 …

View Post

Ragù alla bolognese… Bologna la Grassa!

In Itinerari enogastronomici, Prodotti by tamaraLascia un commento

Ragù alla bolognese… Bologna la Grassa! Bologna la Dotta, la Rossa e la Grassa. Bologna cantata e fatata, “…una vecchia signora dai fianchi un po’ molli, col seno sul piano padano e il culo sui colli…”. Bologna nei toni graffianti di Guccini, “una provinciale Parigi minore, coi suoi mercati e i bistrot da rive gauche”. Bologna coi palazzi di pietra …

View Post

Slow Food e Expo: quale cibo per il futuro del pianeta?

In Interviste by tamaraLascia un commento

Se è vero che mangiare è un atto agricolo, allora vuol dire che il cibo buono, pulito e giusto, come sancito da Slow Food, è quanto di più lontano possiamo immaginare dall’industria alimentare. A ridosso di un’edizione dell’Expo caratterizzata da polemiche, scandali e mancati propositi, questo sarà l’argomento alla base di tutte le discussioni che verranno intavolate da qui ai …

View Post

Gragnano: l’insuperabile piccolo vino.

In Itinerari enogastronomici, Prodotti by RaffaeleLascia un commento

Gragnano: è “l’insuperabile piccolo vino”, per dirla alla Mario Soldati, che già negli anni ’40 aveva difficoltà a reperire un Gragnano vero. Ospitato dai Monti Lattari, Gragnano paese ma anche luogo vinicolo, era già conosciuto come insediamento agricolo fin dall’anno 89 a.C. e un secolo più tardi fu approdo di quegli esodati che nel 79 d.C. furono cacciati da Pompei, …

View Post

Cioccolato modicano: un assaggio dalla notte dei tempi

In Itinerari enogastronomici, Prodotti by tamaraLascia un commento

La prima volta che ho assaggiato il cioccolato modicano è stata una scoperta di quelle che ti segnano la vita: amore al primo sguardo, uno di quegli amori eterni che esistevano prima che tu lo sapessi e che continueranno fino alla notte dei tempi. Friabile, granuloso come se masticassi sabbia fine; dagli aromi infiniti che raccontano di spezie, di profumi, …

View Post

Pinot Noir. Fama e sottrazione.

In Itinerari enogastronomici by RaffaeleLascia un commento

Pinot Noir: nulla è come sembra. E’ il vino più insigne al mondo, la quintessenza dell’eno appassionato. E’ leggenda e mito. Eppure al primo incontro ravvicinato, il Pinot Noir spiazza totalmente, soprattutto per la sottrazione. Come spiegare allora la fama che lo precede? Impossibile, come impossibile è spiegare l’attrazione che un’opera come la Monnalisa esercita. Più che guerriero spavaldo è …