galateo nel mondo

Sicuro di conoscere le buone maniere a tavola? Il galateo nel mondo, paese che vai, usanze che trovi

In Consigli by MaridaLascia un commento

Come ci si comporta a tavola quando si visita un paese straniero? Ecco alcune dritte che è bene tenere a mente!

Come si suol dire “paese che vai, usanze che trovi”. Il cibo da sempre è una parte importante della cultura di ogni paese. Se si vogliono conoscere le tradizioni di un luogo a tavola sicuramente si impara molto. Viaggiare vuol dire anche adattarsi e provare le usanze del posto che ci ospita, così da capire a fondo l’essenza del paese e soprattutto della gente.  Allora curiosiamo nel galateo dei paesi vicini e lontani per non trovarci impreparati nel nostro prossimo viaggio!

In Giappone mai versarsi da bere da soli

galateo nel mondo

Galateo Giappone (agrodolce.it)

Oltre al bon ton per degustare il sushi, in Giappone, ci sono regole rigide anche sul comportamento da tenere durante i pasti. Per esempio, ricordatevi che in Giappone è bene farsi sempre servire da bere. Versarsi vino da soli è considerato un segno di alcolismo, quindi se avete sete versate da bere al vostro vicino e aspettate che ricambi il favore. Inoltre, assicuratevi di non iniziare a bere prima che tutti abbiano il bicchiere pieno.

In Corea mangiano prima gli anziani

Il galateo tiene conto anche dell’età dei commensali quando si tratta di bon ton a tavola. Per non passare da maleducati, in Corea, bisogna ricordare che gli anziani mangiano per prima, per un’antica forma di rispetto che vieta di toccare cibo prima della persona più anziana presente.

In Medio Oriente e in India non si mangia con la sinistra

In India e in Medio Oriente invece la mano sinistra è bandita! Ebbene sì, se siete mancini ma volete rispettare il galateo, dovrete sforzarvi a mangiare con la destra. E’ vietato mangiare con la mano sinistra perchè utilizzata solitamente per altri compiti meno elitari. Come per esempio la cura della propria igiene personale.

In Francia mai il coltello con l’insalata

Il galateo a tavola stabilisce delle regole molto precise quando si tratta delle posate. In Italia per esempio il coltello non si usa per tagliare uova e formaggi. In Francia invece dovete ricordare di non usare mai il coltello con l’insalata. La ragione è da cercare nella storia, quando i coltelli d’argento si ossidavano a contatto con l’aceto diventando neri. E anche se oggi si usa l’acciaio la tradizione è rimasta intatta.

In Giappone i noodles vanno aspirati

galateo nel mondo

come mangiare i noodles (partyround.it)

Un’altra regola del galateo nel mondo, forse un po’ inaspettata, è che in Giappone i noodles vanno aspirati, con conseguente effetto sonoro! Potrà sembrare strano visto che in Italia questo gesto è considerato da maleducati, ma nella terra del Sol Levante testimonierà il vostro gradimento per la pietanza e al tempo stesso vi aiuterà a raffreddarla più velocemente.

In Armenia l’ultimo paga

Se invece tocchiamo il tasto “conto da pagare”, in Armenia bisogna ricordare che l’ultimo paga! Questo vuol dire che se berrete l’ultimo bicchiere di una bottiglia dovrete pagare la successiva!

In Portogallo mai chiedere il sale

In Portogallo (ma anche in Italia) tra le regole da conoscere c’è quella di non chiedere mai il sale, a meno che non sia già sulla tavola. Richiedere il sale per la vostra pietanza sarà considerato un offesa per lo chef. Si tratta infatti di un gesto considerato estremamente maleducato perché lascia intendere che il piatto servito manca di gusto.

In Cina lasciare sempre avanzi

A volte le usanze dei vari paesi, oltre ad essere diverse tra loro, vanno anche in totale contraddizione. Per esempio in Italia è buona usanza mangiare fino all’ultimo boccone per dimostrare di aver gradito un piatto. Al contrario in Cina è meglio lasciare sempre avanzi: altrimenti lo chef potrebbe pensare di non aver cucinato abbastanza cibo da sfamarvi.

Thailandia si mangia con forchetta e cucchiaio

galateo nel mondo

galateo Thailandia (simonacamporesi.it)

In Thailandia è buona norma aspettare di ricevere tutte le portate prima di iniziare a mangiare e abituatevi a condividere il vostro cibo con gli altri commensali. Ricordate che qui si mangia con forchetta e cucchiaio, ma la forchetta non si usa per mangiare, serve solo per portare il cibo nel cucchiaio.

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare il magazine EAT - Mondo Mangiare attraverso le varie categorie (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.
Sicuro di conoscere le buone maniere a tavola? Il galateo nel mondo, paese che vai, usanze che trovi ultima modifica: 2017-09-27T12:00:41+00:00 da Marida
The following two tabs change content below.

Marida

Come disse un filosofo la via più breve per giungere a se stessi gira intorno al mondo, non potrei essere più d’accordo! Per me viaggiare è una necessità perché apre la mente e l’anima, è il miglior modo per crescere e conoscere se stessi. Per questo, non appena ho l’occasione scappo verso una nuova destinazione e una nuova avventura! Adoro anche il buon cibo, il cinema e scrivere di tutto ciò!
Condividi questo articolo su:

Lasciaci un tuo commento