Grigliata di carne: i megliori tagli e cosa non deve mancare

Grigliata di carne: i migliori tagli e cosa non deve mai mancare

In Consigli, Piatti & Ricette by Tiziana

Vuoi preparare una grigliata perfetta? Scegli i tagli migliori e assicurati di avere a portata di mano l'indispensabile!

Grigliata di carne: i migliori tagli e cosa non deve mai mancare

Quando si è alle prese con una grigliata di carne ci sono varie regole a cui tenere conto per non sbagliare. Al contrario di quanto si possa pensare, infatti, fare una buona grigliata non è affatto semplice, a meno che non si abbia una certa esperienza in materia. Niente paura, comunque. Seguendo qualche semplice consiglio si avrà la possibilità di preparare una grigliata di carne a dir poco impeccabile. Ma vediamo di scendere più nel dettaglio e di scoprire quali sono i tagli da preferire e, soprattutto, cosa non deve assolutamente mancare per una grigliata di carne perfetta.

Grigliata di carne: i megliori tagli e cosa non deve mancare

La prima cosa da fare è scegliere i tagli migliori per la tua grigliata. (http://www.fumeci.com)

Grigliata di carne: i migliori tagli e cosa non deve mai mancare

Per prima cosa, è necessario tenere conto del fatto che questa tipologia di cottura è estremamente versatile e che, in linea di massima, ogni genere di taglio può andare bene. Ovviamente, ci sono dei tagli che sono migliori per la cottura alla griglia ed altri che, invece, sarebbe più opportuno cuocere in altro modo. Questo riguarda principalmente i tagli che tendono ad asciugarsi durante la fase di cottura.

New banner 2016 Image Banner 728 x 90
Una cosa è certa: la carne di manzo è perfetta per la cottura sulla griglia. Grazie alla sua particolare struttura molecolare, riesce a non perdere le proprietà organolettiche anche a temperature particolarmente alte, mantenendo intatto il sapore e rimanendo molto morbida. I tagli da scegliere per una grigliata perfetta sono la bistecca o la tagliata. Volendo, si potrebbe anche optare per il filetto, particolarmente tenero e ideale per tutti i palati.

Cosa dire, poi, della carne di pollo? Come la carne di manzo, anche quella di pollo è perfetta per essere cotta sulla griglia. In questo caso, si può decidere sia di cuocere un pollo intero che i vari tagli. Il taglio migliore per la cottura sulla griglia è il petto ma anche il resto può essere cotto senza alcun genere di difficoltà. L’unica cosa importante è non dimenticare la fase di marinatura. Grazie alla marinatura, infatti, si avrà la possibilità di ammorbidire la carne di pollo e, soprattutto, non renderla del tutto insipida.

In ultimo, è utile tenere conto del fatto che se si ha intenzione di cuocere la carne di agnello sulla griglia il taglio migliore è il costato, dato che riesce a rimanere molto morbido anche se esposto ad alte temperature.

Grigliata di carne: i megliori tagli e cosa non deve mancare

Il costato di agnello, meglio conosciuto come scottadito è il taglio preferito per i palati più golosi. (http://loscottadito.com)

Cosa non deve mancare per una grigliata di carne perfetta?

Quando si decide di cimentarsi in una grigliata ci sono cose che non devono assolutamente mancare. Una tra queste è, ad esempio, l’olio d’oliva. Proprio l’olio d’oliva, infatti, oltre a servire per ungere la griglia, deve essere utilizzato per condire la carne sia in fase di marinatura che, eventualmente, in fase di post cottura. Anche l’aceto è una delle cose a cui non si può affatto rinunciare, soprattutto durante la fase di marinatura della carne. Irrinunciabili sono, infine, le erbe aromatiche, il limone, il sale, il pepe e un po’ di pane.

Come è facile intuire, le erbe aromatiche devono essere utilizzate in fase di marinatura. Tra l’altro, a tale riguardo, è interessante tenere conto del fatto che esse possono essere utilizzate a piacere, a patto di non esagerare, rischiando di alterare in maniera pressoché irrimediabile il sapore della carne da cuocere. Inoltre, la marinatura deve essere effettuata almeno 15 minuti prima della cottura e per nessun motivo devono essere utilizzate le spezie durante la cottura. Il calore le brucerebbe rischiando di compromettere l’intera grigliata.

Grigliata di carne: i megliori tagli e cosa non deve mancare

Per una grigliata perfetta come prima cosa, dovete marinare la carne per renderla più tenera. (http://www.leitv.it)

A questo proposito, è importante specificare che non bisogna abbrustolire troppo la carne. Questo alimento se bruciato potrebbe comportare complicazioni piuttosto serie a carico del colon e, più in generale, di tutto l’organismo. A questo punto, le grigliate di carne non hanno più segreti. Per non sbagliare, non resta altro da fare che tenere bene a mente tutti questi consigli, scegliere il taglio giusto e, soprattutto, cercare di non dimenticare nulla.

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare il magazine EAT - Mondo Mangiare attraverso le varie categorie (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.
Grigliata di carne: i migliori tagli e cosa non deve mai mancare ultima modifica: 2017-07-15T07:00:07+00:00 da Tiziana
The following two tabs change content below.

Tiziana

29 anni, un bagaglio già ricco di esperienze, ma ancora molti, molti sogni nel cassetto! I miei compagni di viaggio? Onestà, umiltà, semplicità ma soprattutto tanta voglia di vivere e di sperimentare sempre cose nuove, sia nel mondo del lavoro che nella vita in generale!
Condividi questo articolo su: