Cena per due? Scopri il menù afrodisiaco

Cena per due? Scopri il menù afrodisiaco

In Consigli, Piatti & Ricette, Prodotti by TizianaLascia un commento

E' in previsione una cenetta romantica per festeggiare una ricorrenza con il tuo partner? Ecco alcuni consigli sulla scelta del menù!

Cena per due? Scopri il menù afrodisiaco

Come ben sappiamo, “afrodisiaco” è un termine che deriva da Afrodite, la dea dell’amore e della bellezza ed indica qualsiasi sostanza in grado di esaltare la libido. Diversi sono gli alimenti che riescono, attraverso le loro proprietà, a rivelarsi afrodisiaci. Oggi vogliamo presentarvi un menù raffinato a base di alimenti afrodisiaci, di facile realizzazione e soprattutto leggero, che renderà la vostra serata piacevolmente unica.

Cena per due? Scopri il menù afrodisiaco

Fondamentale è la cura dettagliata della tavola, sia per l’uomo che per la donna. (http://www.ristorantecamponeschi.it)

Cena per due? Scopri il menù afrodisiaco: pennette con caviale e vodka.

Ingredienti:

  • 200 g di pennette,
  • 40 g di caviale,
  • 1 bicchierino e mezzo di vodka,
  • mezzo bicchiere di panna liquida,
  • burro,
  • sale e pepe.

Preparazione:

In un tegame fate sciogliere una grossa noce di burro con la vodka, lasciando un po’ evaporare. Unite la panna, salate e pepate, poi spegnete non appena la salsa sarà riscaldata. Nel frattempo lessate le penne in abbondante acqua salata e scolatele bene al dente. Conditele con la salsa alla vodka e con il caviale, mescolando con cura in modo da non rompere le uova di pesce.

Cena per due? Scopri il menù afrodisiaco

Con pochi e semplici passi puoi realizzare un piatto sfizioso ed afrodisiaco da gustare con il tuo partner. (http://www.misya.info)

Cena per due? Scopri il menù afrodisiaco: carpaccio afrodisiaco.

Ingredienti:

  • 100 g di ostriche sgusciate,
  • 100 g di capesante sgusciate,
  • 50 g di crescione,
  • succo di mezzo limone,
  • succo e scorza di un quarto di arancia,
  • mezzo bicchiere di champagne,
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva,
  • sale e pepe bianco.

Preparazione:

Lasciate marinare le ostriche (che avrete precedentemente aperto con l’apposito coltello) e le capesante nello champagne tenendole in frigorifero per almeno 2 ore. Disponete su un piatto da portata un letto di crescione. Quindi distribuitevi al centro le ostriche e tutt’intorno le capesante. Preparare un’emulsione con l’olio, il succo di limone, il succo di arancia, un pizzico di sale e uno di pepe e conditeci il carpaccio. Infine spolverate con la scorza grattugiata d’arancia.

Cena per due? Scopri il menù afrodisiaco: crepe romantica al cioccolato.

Ingredienti per 6 crepe:

  • 50 g di farina,
  • 1 uovo,
  • 1 dl di latte,
  • sale

Per il ripieno:

  • 20 g di cacao amaro,
  • 20 g di farina,
  • 350 g di zucchero,
  • 2.5 dl di latte,
  • vanillina.

Per guarnire:

  • cacao,
  • panna montata.

 

Preparazione:

Preparate la pastella per le crepe e quindi cuocetela dando forma alle crepe. Setacciate il cacao e la farina, unite lo zucchero e la vanillina. Mescolate il tutto con qualche cucchiaio di latte, facendo attenzione che non si formino grumi, quindi diluite con il resto del latte. Cuocete la crema a fuoco dolce, per circa 3 minuti o fino a quando inizierà ad addensarsi. Farcite le crepe con la crema, arrotolatele poi a cannolo e servitele calde. Possono infine essere decorate con una spolverata di cacao e servite con anna montata.

La vostra cena intima avrà un successo indimenticabile, durante e dopo il pasto! Buona serata!

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare il magazine EAT - Mondo Mangiare attraverso le varie categorie (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.
Cena per due? Scopri il menù afrodisiaco ultima modifica: 2017-08-17T07:00:47+00:00 da Tiziana
The following two tabs change content below.

Tiziana

29 anni, un bagaglio già ricco di esperienze, ma ancora molti, molti sogni nel cassetto! I miei compagni di viaggio? Onestà, umiltà, semplicità ma soprattutto tanta voglia di vivere e di sperimentare sempre cose nuove, sia nel mondo del lavoro che nella vita in generale!
Condividi questo articolo su:

Lasciaci un tuo commento