Allevia il prurito ed i rossori con i rimedi naturali

Allevia il prurito ed i rossori con i rimedi naturali

In Consigli, Prodotti by Tiziana

Ecco alcuni rimedi naturali per alleviare rossori, gonfiori e pruriti provocati dai pizzichi di zanzare.

Allevia il prurito ed i rossori con i rimedi naturali

Come ogni anno, con l’arrivo della bella stagione si ripresentano puntualmente, con il loro fastidioso ronzio e le loro punture sempre inopportune, le zanzare: insetti che si annidano e proliferano nelle acque stagnanti e che solitamente ci colpiscono a tradimento, lasciandoci addosso, come ricordo, rossori, gonfiori e pruriti. Le punture di zanzara vanno fronteggiate in qualsiasi modo e con ogni mezzo. Al giorno d’oggi, per fortuna non mancano rimedi naturali in grado di migliorare sensibilmente la situazione.

Allevia il prurito ed i rossori con i rimedi naturali

Se tutte le tecniche per tenere lontane le zanzare adottati fin’ora sono stati inutili dobbiamo ricorrere ai rimedi naturali per alleviare il prurito e gli arrossamenti. (hampton.it)

Scopriamo insieme quali sono i più interessanti rimedi naturali contro le punture di zanzare, elencandoli uno ad uno.

Allevia il prurito ed i rossori con i rimedi naturali

1. Il limone

Questo agrume riesce ad alleviare i bruciori derivanti dalle fastidiose punture. È sufficiente realizzare un succo e posarlo sulla pelle, utilizzando un semplice batuffolo di cotone. Pochi minuti e la cute diventa molto più liscia. Un metodo ideale anche per la lunga stagione estiva, anche se da evitare in caso di imminente esposizione alla luce e al calore del sole.

2. Il cubetto di ghiaccio

Tra i vari rimedi naturali contro le punture di zanzara, questo è sicuramente uno dei più rapidi da mettere in pratica. È possibile prendere un cubetto di ghiaccio dal freezer, inserirlo in un tovagliolo di cotone e posarlo direttamente sulla pelle danneggiata dal pericoloso insetto. Non ci vuole davvero nulla per migliorare la situazione.

3. Il mentolo

Questa sostanza è ideale per alleviare le sofferenze dei bambini affetti da varicella. In pochi sanno che tale metodo risulta perfetto contro le punture. Basta prendere un barattolo di crema ed inserire al suo interno una goccia di olio al mentolo. In alternativa, vanno benissimo anche il talco mentolato e un bel dentifricio a base di mentolo. Un’altra valida scelta è sicuramente rappresentata dal balsamo di tigre, ovviamente realizzato col mentolo, capace di allontanare ogni tipo di insetto malefico.

Allevia il prurito ed i rossori con i rimedi naturali

Basta il succo appena spremuto di un limone per alleviare velocemente il prurito. (benessereblog.it)

Allevia il prurito ed i rossori con i rimedi naturali

4. Il miele

Si tratta di un ottimo antibatterico, da assumere soprattutto di mattina. Al suo interno contiene la proteina defensina-1, capace di rigenerare ogni ferita con estrema facilità e velocità. È sufficiente applicare una piccola goccia sulla zona danneggiata per rendere tutto più semplice. Ancora meglio un bel massaggio fatto con miele e yogurt, da porre direttamente sulla cute per conferire maggiore sollievo.

5. La pianta d’aloe

In questa circostanza, bisogna tagliare la punta di una foglia e spalmarla sulla pelle irritata. L’aloe è un ottimo rimedio contro i batteri, oltre ovviamente contro le punture di zanzara. Ogni tipo di bruciatura diventa subito un brutto e lontano ricordo e scongiura il rischio di bolle.

6. La cipolla

Se viene strofinata uno spicchio di cipolla direttamente sulla puntura, i risultati positivi non si fanno di certo attendere. All’interno di questa nota verdura è presente un’elevata concentrazione di ammoniaca e di composti a base di zolfo, in grado di costituire ottimi antibiotici.

Allevia il prurito ed i rossori con i rimedi naturali

Per alleviare il fastidio provocato dalle punture di zanzara basta applicarne un po’ con una garza e lasciarlo agire per una mezz’ora.(http://www.gioia.it)

Allevia il prurito ed i rossori con i rimedi naturali

7. L’aglio

Gli effetti benefici derivanti dall’aglio sono piuttosto simili rispetto a quelli citati per la cipolla. Questo ortaggio fa in modo che gli insetti non si avvicinino più al nostro corpo.

8. Il sale

In questa circostanza, bisogna prendere un cucchiaio di sale e scioglierlo in mezzo bicchiere d’acqua. Dopo averne versato un po’ su un batuffolo di cotone, va applicato sulla puntura e agisce da abile antinfiammatorio. Niente male.

9. Il bicarbonato

Per alleviare il prurito o il rossore provocato dalle punture di zanzare, si può anche prendere un cucchiaio di bicarbonato e scioglierlo nell’acqua. La soluzione va applicata direttamente sulla cute per fare in modo che il rossore tenda rapidamente ad attenuarsi.

Allevia il prurito ed i rossori con i rimedi naturali

Basta attrezzarsi con piante che emanino profumi sgradevoli per i nostri nemici, quali basilico, rosmarino, menta, lavanda e citronella. (http://www.lifegate.it)

10. L’olio curativo

Con un ottimo olio curativo fatto in casa, ogni problema può essere risolto. Dal tea tree oil alla citronella, all’eucalipto, al geranio, c’è soltanto l’imbarazzo della scelta. Bastano poche gocce di olio essenziale da porre sulla pelle e il resto dell’estratto da diffondere nell’aria circostante. In questo modo, le zanzare possono essere allontanate sia dal proprio corpo che dalla propria casa.

Farmacia Loreto Image Banner 728 x 90

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare il magazine EAT - Mondo Mangiare attraverso le varie categorie (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.
Allevia il prurito ed i rossori con i rimedi naturali ultima modifica: 2017-07-17T07:00:46+00:00 da Tiziana
The following two tabs change content below.

Tiziana

29 anni, un bagaglio già ricco di esperienze, ma ancora molti, molti sogni nel cassetto! I miei compagni di viaggio? Onestà, umiltà, semplicità ma soprattutto tanta voglia di vivere e di sperimentare sempre cose nuove, sia nel mondo del lavoro che nella vita in generale!
Condividi questo articolo su: