View Post

Gelati artigianali imperdibili. Sud Italia.

In Itinerari enogastronomici, Prodotti, Recensioni by tamaraLascia un commento

Gelati artigianali imperdibili. Sud Italia. Passato Ferragosto già pensate che “l’estate sta finendo e un anno se ne va”? Niente di più sbagliato…L’estate inizia ora! Quando le spiagge cominciano a spogliarsi del sovraffollamento, gli ombrelloni costano meno e lo spazio vitale aumenta gradualmente in centimetri quadrati per persona. Ed è qui che ci giochiamo l’asso nella manica dei gelati artigianali: …

View Post

Gelaterie artigianali per le vacanze. Centro Italia.

In Itinerari enogastronomici, Prodotti, Recensioni by tamaraLascia un commento

Gelaterie artigianali da provare durante le vacanze. Centro Italia. Che se un giorno mi avessero detto che la mia passione per i gelati poteva diventare un pezzo (o più) su cui scrivere…ne avrei mangiati come se non ci fosse un domani! E invece eccomi qui, a raccontare di gelaterie e gelati artigianali, con la stessa espressione ebete e le stesse …

View Post

Gelaterie artigianali da provare in vacanza. Nord italia.

In Itinerari enogastronomici, Prodotti, Recensioni by tamara1 Comment

Gelaterie artigianali da provare durante le vacanze. Nord italia. Le mie ferie in sogno? All around per l’Italia (ma anche il mondo non mi dispiacerebbe) a provare le migliori gelaterie artigianali. Abbarbicata sulla vetrina dei variegati, intenzionata a non abbandonare la postazione e a sopravvivere a file interminabili che solo Aristodemo alle Termopili è l’avversario da temere, potrei godere di …

View Post

Vini del Solleone. 5 abbinamenti imperdibili!

In Prodotti, Recensioni by Raffaele1 Comment

Vini del Solleone. 5 (e dico 5!) abbinamenti imperdibili! Sì, è la solita classifica di quelle tipo “I 10 gelati dell’estate”, “Le 6 pizzerie napoletane da provare a China Town”, “I 6 cibi brucia grassi senza cospargersi di benzina”… Ma d’altronde è così: io per primo, quando sono di fronte ad una copertina che presenta una graduatoria, ho un innesco …

View Post

Gelato artigianale, ci è o ci fa? Questo è il dilemma/2

In Prodotti, Recensioni by tamaraLascia un commento

Gelato artigianale, ci è o ci fa? Questo è il dilemma/2 Ci eravamo lasciati con il dilemma della qualità del gelato artigianale: esiste o non esiste? Basta o no il termine “artigianale” a garantire la sua eccellenza? Il dubbio rasenta l’amletico dilemma, soprattutto in un limbo legislativo in cui non si identifica l’artigianalità di un prodotto, ma dell’impresa che lo …

View Post

Gelato artigianale. Ci è o ci fa? Questo è il dilemma/1

In Prodotti, Recensioni by tamaraLascia un commento

Gelato artigianale, ci è o ci fa? Questo è il dilemma. Per quelli che l’estate è solo gelato artigianale e poco altro. Ai più è noto come gelato sciolto, quello con i gusti da scegliere a seconda dell’umore o del palato, appiccicati alla vetrina d’esposizione come una cozza amabilmente coesa al suo scoglio. Gelato artigianale, gusto frutta o creme per …

View Post

Pamphlet sui termini del vino e su chi li scrive, parte 2

In Recensioni by RaffaeleLascia un commento

E dunque, eravamo rimasti alla mia scarsa tolleranza su alcuni termini o concetti del vino e su come vengono generalmente interpretati. Pragmatizzo e non procrastino, anche se con difficoltà, e ci provo. Parto da quelli più impellenti, che bussano nervosi attraverso sinapsi cerebrali asservite al giogo di una citazione di Mark Twain: “Imprechiamo finché possiamo. In paradiso non ci sarà permesso”. …

View Post

La spesa e la grande mammella della G.D.O. (parte prima)

In Recensioni by Raffaele1 Comment

La spesa e la grande mammella della G.D.O. (parte prima) Fare la spesa. E’ uno dei momenti più belli della giornata, quando dedichiamo il tempo a noi stessi e all’approvvigionamento alimentare; io lo faccio con grande piacere e riempio il carrello di emozioni che cucinerò con la dovuta passione, a soddisfare il mio palato e quello dei commensali. Oggi abbiamo …

View Post

Pamphlet sui termini del vino e su chi li scrive

In Interviste by Raffaele2 Comments

Pamphlet sui termini del vino e su chi li scrive. PERICOLO, pamphlet scritto sotto l’effetto delle alte temperature! Attenzione: pezzo autoreferenziale, scritto da “un nano che è una carogna di sicuro…”. Il contenuto è ad alto tasso di citazioni per darmi un tono. Si astengano i Giganti e chi altro vuole. Chi non vuole legga pure -tautologia pura- e faccia …

View Post

Mais nero peruviano. A 16 anni il sogno di una rivoluzione agricola.

In Interviste, Prodotti by tamaraLascia un commento

Mais nero peruviano. A 16 anni il sogno di una rivoluzione agricola. Si può fare di un seme seme antico, praticamente ormai scomparso, una start up di successo a soli 16 anni? Lo ha fatto Carlo Maria Recchia, creando, da studente di prima generazione dell’Istituto Agrario, Mais Corvino, la sua azienda agricola in provincia di Cremona, completamente votata all’idea di …

View Post

Mezenties e Capovilla, la distilleria nel Lazio che sa di Mitteleuropa

In Interviste, Itinerari enogastronomici, Prodotti by tamaraLascia un commento

Mezenties e Capovilla, la distilleria nel Lazio che sa di Mitteleuropa Si chiama Distilleria Mezenties, si trova a Cerveteri ed è una nuova realtà nel panorama nazionale dei distillati. Ma i suoi passi in qualche modo affondano le origini nella tradizione mitteleuropea. Ma andiamo per gradi e iniziamo dando i numeri. In Italia ci sono circa 120 distillerie, la maggior …

View Post

Semi antichi. 10 domande sul brevetto della vita

In Prodotti by tamara2 Comments

Semi antichi. 10 domande sul brevetto della vita. “Per fare l’albero ci vuole il seme…” cantava Sergio Endrigo nel 1974. In effetti tutto nasce da un seme. L’agricoltura nasce da un seme. Il cibo nasce da un seme. Solo dopo diventa anche metafora della storia dell’Uomo, dell’antropizzazione dei luoghi, della conoscenza della vita. Sapete quante varietà di mela esistono al mondo? …

View Post

Massimo Bottura e l’Osteria Francescana sono sul tetto del mondo!

In Prodotti by tamaraLascia un commento

Massimo Bottura e l’Osteria Francescana sono sul tetto del mondo! È un’Italia da urlo! No, non mi riferisco alla partita della nazionale agli Europei di calcio, sinceramente anche no. Stavolta si parla dell’Italia vera, quella che fatica, suda, si evolve; quella che si appropria di stereotipi, li accompagna nell’iperbole dell’eccellenza e li fa volare fino al tetto del mondo. È …

View Post

Pranzo al cantiere – seconda parte –.

In Itinerari enogastronomici by RaffaeleLascia un commento

Pranzo al cantiere – seconda parte –. Il condito ambiente del cantiere edile è divenuto, oggi, un meraviglioso suq che essuda di pluralità etnica e di genere, ove uomini e donne operano in sinergia (scarsa) all’ottenimento del risultato comune; la costruzione o la ristrutturazione di abitazioni ed edifici. Un vivido proscenio esistenziale, ove si susseguono scene di pura trivialità antropologica …

View Post

Bodega Bruno Ruiz. Il Vino tra i mulini a vento

In Itinerari enogastronomici, Prodotti by Raffaele1 Comment

Bodega Bruno Ruiz. Il Vino tra i mulini a vento Al-Mansha nell’arabo che gli diede il primo nome come “terra secca”. Basterebbe questa indicazione per fotografare l’osticità di questa mattonella di terra, irrorata da tremila ore di sole l’anno, per un calore a cui la pioggia miseramente riesce a porre interruzione con un apporto pluviometrico di appena 350 millimetri di acqua …

View Post

Lenticchia di Castelluccio. La fioritura del Piccolo Tibet

In Itinerari enogastronomici, Prodotti by tamaraLascia un commento

Lenticchia di Castelluccio. La fioritura del Piccolo Tibet. “Grandi sono le forze della montagna; là la natura libera··agisce con strapotenza; la stupidità dei preti condanna ciò come una stregoneria”. J. W. v Goethe Faust (1832). Questa è la suggestione con cui Goethe tradusse la magia dei Monti Sibillini. Non il primo. E non l’unico, se anche l’Ariosto nel suo Orlando …

View Post

Il Mulinaccio,l’altra faccia dei vini di Toscana

In Itinerari enogastronomici, Prodotti by RaffaeleLascia un commento

Il Mulinaccio l’altra faccia della Toscana. I Vini di Volterra. Come i castelli di carte costruiti da bambino, ti accorgi della fatica fatta, della concentrazione richiesta da quel precario equilibrio, solo quando, arrivato a monte tutto si “sbraga”. Un simpatico “ghost deleter” ha fatto scomparire questo pezzo quando era finito. Ma tuttavia… “…vedeva di là dalla collina gessosa riapparire all’improvviso …